Ingredienti per 4 persone:

  • 250 gr. Funghi Pioppini
  • 300 gr. Riso arborio
  • 3 Scalogni
  • Prezzemolo
  • Olio EVO
  • Sale
  • Pepe
  • Burro
  • Rosmarino
  • Vino bianco per sfumare
  • 1 Litro Brodo vegetale
  • Parmigiano grattuggiato

 

Preparazione:

  • Pulite i funghi, tagliateli in pezzi e lasciate interi i più piccolini.
  • Tritate 2 scalogni e un po’ di prezzemolo.
  • Mettete in una casseruola scalogno e funghi e fateli soffriggere con un po’ di olio extravergine aggiustando di sale e pepe e profumate con del trito di prezzemolo.
  • Poi abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e lasciate fuoriuscire l’acqua dei funghi.
  • Togliete il coperchio, e quando l’acqua sarà evaporata togliete dalla pentola i funghi e teneteli da parte per dopo.
  • Ora prepariamo il risotto vero e proprio.
  • Nella stessa casseruola mettete un po’ di olio e un po’ di burro, un altro scalogno tritato finemente, un po’ di rosmarino tritato fresco e il riso.
  • Fate tostare il riso e poi sfumatelo con il vino bianco a fiamma vivace.
  • Dopo che l’alcool del vino sarà evaporato abbassate la fiamma e aggiungete i funghi.
  • Aggiungete del brodo vegetale precedentemente preparato ed in ebollizione.
  • Girate delicatamente ma constantemente il riso per 12/15 minuti aggiungendo brodo quando serve.
  • Quando sarà pronto spegnete la fiamma e mantecate con una noce di burro e parmigiano.